Requisiti per l'accesso

 L’accesso alla Laurea Magistrale Internazionale in Geoscienze e Georisorse – Geosciences and Georesources, curriculum in Environmental Geology, è aperto a tutti i laureati dei Corsi di Laurea appartenenti alla Classe della Laurea in Scienze Geologiche, ovvero a tutti gli altri laureati in materie scientifiche, in Ingegneria e ai laureati in corsi di laurea di tipo affine, ovvero ai laureati in possesso di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo. L’ammissione al Corso di Laurea Magistrale Internazionale in Geoscienze e Georisorse – Geosciences and Georesources è subordinata all’accertamento dei requisiti curriculari e dell’adeguata preparazione personale ai sensi dell’art. 6 co. 2 del DM 270/04. I requisiti curriculari sono da ritenersi pienamente soddisfatti per coloro che siano in possesso di una laurea della classe L- 34 (Scienze Geologiche), ex-DM 270/04, oppure di una laurea della classe 16 (Scienze della Terra), ex-DM 509/99.

L’accesso è consentito inoltre ai laureati di 1° livello in possesso di una laurea di durata almeno triennale, o altro titolo equipollente ritenuto idoneo in base alla normativa vigente, che nel loro curriculum di studi abbiano acquisito un numero di CFU almeno pari ai minimi tabellari previsti per gli ambiti disciplinari delle attività formative di base (ovvero 36 CFU nei seguenti SSD: MAT/01-MAT/09, SECS-S/06, FIS/01, FIS/08, INF/01, ING-INF/05, CHIM/01, CHIM/02, CHIM/03, CHIM/06, GEO/01, GEO/02, GEO/03, GEO/04, GEO/05, GEO/06, GEO/07, GEO/08, GEO/09) e caratterizzanti (ovvero 51 CFU nei seguenti SSD: FIS/06, GEO/01, GEO/02, GEO/03, GEO/04, GEO/05, GEO/06, GEO/07, GEO/08, GEO/09, GEO/10, GEO/11, GEO/12) della Classe L-34 (Scienze Geologiche). Per gli studenti stranieri tale limite sarà ridotto al 90% dei CFU.


A parte la copia del certificato di laurea, tutti i documenti dovranno essere presentati in lingua inglese. Coloro che non fossero ancora in possesso della certificazione di conoscenza della lingua inglese (livello B2) saranno sottoposti ad un colloquio teso a verificare le competenze linguistiche. Nel caso in cui il colloquio sia superato, lo studente sarà iscritto e si impegnerà a sostenere con esito positivo l’esame di livello B2 entro il 31 dicembre 2020